Il morso aperto non è altro che una malocclusione dentale caratterizzata da un’apertura tra incisivi superiori e inferiori i quali, privi di alcun contatto, si trovano in una posizione del tutto innaturale.

Nonostante ciò è possibile riscontrare questo tipo di aperture anche su altri punti delle arcate:

  • Morso aperto posteriore: i denti che risultano distanziati sono quelli situati alla fine delle arcate.
  • Morso aperto laterale: in questo caso la mancanza di chiusura si riscontra sul lato destro o sinistro della bocca.

I motivi scatenati alla base di questa patologia possono essere diversi:

  • Genetica: particolari conformazioni scheletriche portano ad uno scorretto sviluppo di mascella e mandibola.
  • Cattive abitudini in età infantile: una frequente e prolungata suzione di pollice e/o ciuccio superati i tre anni di età può compromettere il periodo di stabilizzazione nella struttura del cavo orale.
  • Il vizio di mordere o tenere in bocca particolari tipi di oggetti come ad esempio penne o matite.

La mancanza di un corretto allineamento dentale genera prima di tutto problemi di masticazione e conseguenzialmente anche di digestione. Inoltre chi soffre di questa patologia tende a portare indietro la testa causando forti tensioni sui muscoli di collo, spalle e schiena. Per compensare tale errore nella postura, la colonna vertebrale tenderà a modificare progressivamente la propria forma fisiologica andando così ad aggravare ulteriormente la situazione.
Il morso aperto è anche artefice di problemi fono-articolatori dal punto di vista comunicativo per non parlare poi dell’evidente disagio estetico ad esso associato.

Ci sono varie terapie ortodontiche atte a risolvere il problema soprattutto in età pediatrica poiché tali trattamenti risultano molto più difficoltosi per pazienti adulti la cui ossatura appare meno “malleabile” di quella di un bambino. Nonostante ciò esistono particolari tipologie di apparecchi come gli allineatori invisibili che, non solo sono in grado di fronteggiare al meglio questo tipo di malocclusioni, ma riescono anche a farlo nel modo più discreto possibile evitando tanti disagi estetici soprattutto ai pazienti più grandi.

Questa tipologia di apparecchi mobili correggere anomalie dentali di diverso tipo riuscendo a ristabilire gradualmente un corretto equilibrio fra le arcate, il tutto nel giro di tempi decisamente più brevi rispetto ai classici apparecchi in metallo.

Gli allineatori targati FlexiLigner sono una soluzione estetica e funzionale facile da usare ed invisibile agli altri; compila il nostro form con le tue informazioni, ti metteremo in contatto con il dentista più vicino che valuterà gratuitamente, con una prima visita, come migliorare il tuo sorriso e riceverai gli allineatori direttamente dal produttore FlexiLigner.

CategoryBlog

Copyright © 2021 - FlexiLigner Italia by LP