Tipico degli incisivi superiori, il diastema non è altro che un distanziamento o un evidente spazio vuoto fra questi denti. Derivante dal greco diàstema, letteralmente distanza/intervallo, questa problematica si evidenzia soprattutto nella dentatura da latte ma solitamente tende a risolversi col tempo una volta sviluppata la dentatura definitiva che andrà ad occupare lo spazio in eccesso.

Tra le cause principali del diastema abbiamo:

  • Sviluppo sproporzionato di una delle due arcate dentali rispetto alla grandezza effettiva dei denti stessi che porta ad una scorretta distribuzione di quest’ultimi lungo tutta l’arcata.
  • Frenulo labiale eccessivamente grande o con un’attaccatura bassa che ostacola l’accostamento dei due incisivi superiori rendendo il distanziamento molto evidente.
  • Deglutizione atipica in cui la lingua applica una spinta costante sugli incisivi causando lo spostamento ed il divario tra l’uno e l’altro.
  • Come per la deglutizione atipica, anche la suzione del dito o del ciuccio possono generare il medesimo effetto applicando lo stesso tipo di pressione sui denti.

https://www.medicalnewstoday.com/articles/diastema

Può accadere che il diastema resti presente anche in età adulta provocando un disagio a chi ne soffre. Tale difetto infatti è soprattutto una problematica di carattere estetico e solo in casi poco frequenti provoca ripercussioni a livello funzionale. Nonostante queste implicazioni siano molto rare è bene comunque specificare che un distanziamento decisamente pronunciato fra i denti può causare traumi della papilla interdentale o gengiviti anche gravi.

A seconda della gravità del diastema è possibile intervenire in modi diversi in relazione alle esigenze del singolo paziente. Tra le varie soluzioni per ridurre lo spazio che intercorre tra un incisivo e l’altro, quella che prevede l’uso di un apparecchio ortodontico mobile è la più valida, soprattutto in giovane età. In particolar modo gli allineatori trasparenti targati FlexiLigner, facili da usare ed invisibili agli altri, sono una soluzione estetica e funzionale efficace senza l’uso dei classici brackets. Facilmente removibili per una corretta igiene orale, gli allineatori FlexiLigner non provocano alcun dolore.
Visita il nostro sito e scopri di più: compila il form con le tue informazioni, ti metteremo in contatto con il nostro medico più vicino che valuterà gratuitamente il tuo sorriso e ti aiuterà ad entrare nel mondo FlexiLigner.

CategoryBlog

Copyright © 2021 - FlexiLigner Italia by LP